Morbido soluzioni contro la voce di estinzione

No Comments

Uncategorized

Silenzio radio, il suono non vuole uscire? Non fatevi prendere dal panico: piante, omeopatici granuli e cure termali sono lì per alleviare le sensibili corde.

Il freddo, lo stress, laringiti, l’eccesso di vocalizzazioni … a Volte anche la nostra professione ci impone di dare voce in modo permanente. In generale, la nostra aphonias sono banali e innocui. Prima cosa da fare: mantenere il silenzio, completare, se possibile, di mettere le nostre corde vocali a riposo. E trattarli con delicatezza: omeo, fitoterapia e aromaterapia, non mancano le risorse per portare nuovamente in campo. Nella maggior parte dei casi, 2-3 giorni di un condotto di trattamento ci farà parlare. Ma se, dopo una settimana, le cose non funzionano, è necessario consultare. La perdita della voce può essere il risultato di un’allergia, malattia da reflusso gastroesofageo, lesione, polipo … che richiedono una attenta ENT esame.

Impianti per il salvataggio

Impianti per il salvataggioAntisettico, antinfiammatorio, decongestionante, fluidizing: niente di meglio di piante per tornare sul percorso del segnale vocale per la salute. Infusi e gargarismi prendere olmo rosso, marshmallow o liquirizia per il loro effetto ammorbidente. E scommettere su di camomilla, rovo, ribes nero o wallflower”, la” pianta per eccellenza dei “senza voce” (chiamato anche velare di senape o delle siepi), per combattere l’infiammazione. Sulla oli essenziali lato, prendere 3 volte al giorno per 48 h, 1 goccia di cipresso EGLI e una goccia di timo EGLI in un cucchiaio di miele. Dr. Jean-Christophe Charrié * raccomanda, inoltre, di propoli, per essere utilizzato come colorante: “radicale quando si fa male, questo alveare prodotto combina anestetico potere antisettico e anti-infiammatorie. “

Pronto per l’uso: “Phytaroma spray gola di Naturactive” a base di piante e oli essenziali, tra cui estratto di piantaggine, che aiuta a lenire le mucose. Phytosun Aroms “gola” spray “Gola Respir” Comptoir Aroma, o Activox, da Arkopharma, combinare propoli con oli essenziali.

Omeopatia su un caso per casoOmeopatia su un caso per caso

Prima si cerca la causa. Seguendo le raccomandazioni del Dr. Albert-Claude Quemoun **, prendere 2 granuli 3 volte al giorno da: Arnica montana 9CH, se avete troppo forzata la tua voce, Rhus toxicodendron 5 CH se sono senza parole, al risveglio, ma durante la giornata, Aconitum napellus 5CH se si tratta di un colpo di freddo e secco, che ha spento, Dulcamara 5CH se è un freddo corsa bagnata e Arum triphyllum se la voce va e viene, senza essere in grado di controllarlo. Infine, se è la paura del palcoscenico o di stress che paralizza le vostre corde vocali assumere Gelsemium 9CH, 3 granuli ogni ora.

Ci sono anche preparazioni specifiche per combattere l’estinzione e, più in generale, affaticamento vocale: Homeovox de Boiron e Voxpax de Lehning

Un trattamento spa per ri-educare la propria voce

Le acque di Enghien-les-Bains sono rinomati per il trattamento dell’ENT e infezioni del tratto respiratorio. Per 1 anno, le terme e il centro benessere del Grand Hotel di proporre un mini-cura (6 giorni) appositamente dedicata alla riabilitazione della voce . Cinque quotidiano trattamenti permettono di realizzare una vera e propria pulizia di ENT sfera, per ridurre l’infiammazione della laringe e aiutare a retonify, o, al contrario, per rilassarsi. In programma: ronzio, spruzzando, gargarismi, bagno nasale …

Per chi ? Coloro che soffrono di afonia seguente, per esempio, i ripetuti laringiti. Ma può anche essere terapeutico e salvifica della staffa cantanti, insegnanti, avvocati, attori, operatori di centralino disegnare un po ‘ troppo sulle loro corde vocali.

Fatti in casa ricetteFatti in casa ricette

Gargarisms con limone o cannella: due rimedi della nonna che hanno dimostrato il loro valore: fare gargarismi di acqua salata tiepida e limone, o bollire un bastoncino di cannella in 25cl di acqua per 5 min, aggiungere un cucchiaio di miele, lasciate raffreddare, bere lentamente, a piccoli sorsi.

L’infusione di cantori: il sovrano rimedio per i cantanti: bollire 30 g di secchi wallflower e 10 g di liquirizia in 1 l di acqua fino a che la riduzione di un terzo. Aggiungere 200 g di miele, di calore fino a che la consistenza di uno sciroppo. Metterlo in una bottiglia e prendere 4 a 5 cucchiaini da tè per tutto il giorno.

* Medico di medicina generale, medico fitoterapista, autore di “Prendersi cura di tutto l’anno naturale” (Ed Prat)

** Dr in farmacia, ricercatore e medico omeopata, autore di “la Mia bibbia di omeopatia” (Ed Quotidien Malin)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *