Trattare la rinite senza problemi

No Comments

Uncategorized

Il naso catturato, zoccoli e dei flussi di a intermittenza, gli occhi, le cavità nasali e la gola irritata … Sicuramente un buon freddo. Si è sollevato con le medicine alternative.

Questo grande inizio di inverno classico può essere dovuto ad un virus. In questo caso, i sintomi di passare un paio di giorni. Se non si fa nulla e la rinite non passa, guardare altrove. Un’allergia agli acari che fanno il loro ritorno a cadere o di stampo deve essere sospettata. Anche in considerazione di un uso eccessivo di alcuni farmaci, come il cortisone decongestionante nasale che avrebbe abusato all’inizio della rinite, aspirina, alcuni ipertesi … Parlate con il vostro medico. E nel frattempo, alcune soluzioni per alleviare con le medicine alternative, secondo il consiglio del Dr Bernard Chemouny, autore della Guida dell’omeopatia (Odile Jacob).

In ogni caso la sua soluzione omeopaticaIn ogni caso la sua soluzione omeopatica

Quando una rinite si deposita o diventa cronica, senza dubbio, è necessario trattare la terra. “L’omeopatia offre una breve e lungo termine, soluzioni per prevenire la recidiva e ridurre il disagio dei sintomi in un periodo di crisi”, dice il Dr. Chemouny. Nel trattamento a lungo termine, l’esperto consiglia di prendere una dose di 9 HC istamina e di una dose di Pollini 9 CH ogni settimana di esposizione ad allergeni a cui sono sensibili.

Durante la rinite, se la causa è essenzialmente di natura allergica, Dr. Chemouny consiglia di prendere Polmone Istamina 7 CH, 3 granuli tre volte al giorno. Se è contagiosa, il naso diventa bloccato, o le secrezioni nasali sono verdi e il flusso nel naso, Preferisco Kalium bichromicum 7 CH e hydrastis canadensis extract canadensis 7 CH, 3 granuli 3 volte al giorno. In caso di starnuti ripetuti e quando il naso è molto irritato, prendere Allium cepa 5 CH, tre granuli tre a cinque volte al giorno.

Se sono soprattutto gli occhi sono irritati, associare Euphrasia officinalis in 5 CH (stessa dose alla stessa frequenza). E quando entrambi i settori sono interessati, prendi Kalium iodatum in 7 CH, tre granuli cinque volte al giorno, fino a quando i sintomi regrediscono.

Inalazioni di oli essenzialiInalazioni di oli essenziali

L’olio essenziale di niaouli è ben noto per le sue proprietà antisettiche e antivirali virtù. È particolarmente adatto per il trattamento di ENT percorsi. Versare tre gocce su un fazzoletto e inalare profondamente. Ripetere questo gesto più volte durante il giorno a seconda del disagio si sente. Si può anche mescolare una goccia con un po ‘ di olio di mandorle dolci nelle vostre mani. Poi massaggiare i seni frontali e mascellari. L’inalazione è anche efficace. In una ciotola di acqua molto calda, mettere due o tre gocce di olio essenziale di eucalipto. Respirare la preparazione per 10 minuti, coprendo la testa con un panno.

Il freddo le piante di controllo

Al confine tra l’omeopatia e la fitoterapia, la glicerina glicerico di Ribes Nigrum 1D può davvero alleviare la rinite. Diluire l’equivalente di 50 gocce in un bicchiere grande di acqua (o succo di frutta), per bere. Attenzione, il prodotto è alcoliche. Da evitare per i bambini sotto i 12 anni. Il timo è anche comunemente usato per il trattamento di malattie OTORINOLARINGOIATRICHE e di limitare, per esempio, i sintomi associati alla rinite. Pensateci prima di una piccola tosse non stabilirsi quando la rinite non passa e una a due volte al giorno uno speciale tè di timo. Lascia un ramo di timo infusione in acqua bollente e aggiungere un cucchiaino di miele di timo per la preparazione .

Home rimediHome rimedi

Un fatto in casa siero fisiologico: essenziale per la pulizia e la disinfezione. Fare da soli, di miscelazione mezzo cucchiaino di sale in mezzo litro di acqua minerale o bolliti in acqua di rubinetto. Agitare bene e iniettare in ogni narice con una siringa (senza ago …) o un piccolo orecchio di pera.

Una tisana che cancella i bronchi: in mezzo litro di acqua bollente, grattugiare un po ‘ di zenzero fresco. Aggiungere un cucchiaio di miele e foglie di menta. Lasciate in infusione per dieci minuti e godere di caldo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *